Contattami


giacomoraptor@alice.it


Mostre

No. Non siete sul sito corretto… Se state cercando organizzatori per aperitivi, sagre, sfilate di moda, “raviolate”, eventi folkloristici (che di storico hanno sempre molto poco) uscite e guardate altrove. Qui si organizzano mostre a stampo culturale… No, vi sbagliate, “culturale” non è un’imprecazione, però sì, è una parola ormai dimenticata. Io cerco di promuovere la fame di conoscenza che pochi, e inascoltati individui, ancora chiedono. Organizzo mostre che nulla hanno a che fare con i rinfreschi nei musei, dove le persone spizzicano cibo e se ne vanno, disinteressate del contenuto effettivo del museo o con gli “aperitivi culturali”, dove si sfila vestiti di tutto punto guardando ciò che indossa l’amico o l’amica. Cerco ancora di proporre un evento in cui l’unico cibo presente è il sapere. Storia, Preistoria, Arte e Musica, questi i campi di cui mi interesso, questi gli argomenti che cerco di sviscerare in ogni mia mostra.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Risposte a chiarimenti, di ospiti e ospitanti:

Di cosa hai bisogno per la mostra?” Fondamentalmente di uno spazio, una sala, chiuso, con tavoli per mettere in mostra materiali. Per il resto, materiale multi mediatico e cartellonistico, mi autogestisco.

Riguardo la durata dell’evento?” In media pochi giorni, da due a cinque.

Organizzare eventi a stampo culturale nel XXI secolo, sei matto?!” Forse lo sono, ma credo ci sia speranza. Dalle mie esperienze passate sono venuto a conoscenza di persone che ancora apprezzano lo sforzo di creare qualcosa di diverso, sia questo immerso nella Storia o nelle Scienze. Insomma, se sono matto, forse non sono ancora l’unico.

 

Lezioni

Sarebbe una menzogna negare che la Scienza paleontologica è sempre meno insegnata a scuola, negando a bambini, ma anche a giovani curiosi della materia, nozioni fondamentali. La grande maggioranza dei testi scolastici riportano a riguardo notizie frammentarie, incerte e, molto spesso, assolutamente errate. La mia domanda è una: perché non “sprecare” un’ora, due del prezioso tempo scolastico a favore della vera conoscenza? La possibilità di “toccare con mano” fossili che portano con loro storie di milioni di anni è un piacevole metodo per conoscere. Imparare da dove proveniamo, anatomicamente e preistoricamente, sapere di più sui sottovalutati Dinosauri, sfatare i miti dell’ignoranza e della superficialità, sono diritti della gioventù, affamata, se stimolata, di nuove conoscenze.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Risposte ad alcune domande e affermazioni, di insegnanti e bambini:

Di cosa parla la “lezione”?” Svelarvi tutto distruggerebbe l’effetto sorpresa, posso dirvi che si parlerà di Evoluzione, Dinosauri (in modo anche giocoso, per i più piccoli), fossili. L’argomento può anche essere accordato in base al programma scolastico in corso.

La Paleontologia è una scienza morta?” Assolutamente no! Anzi, è sempre più viva. Nuove scoperte vengono alla luce di giorno in giorno.

I fossili sono veri?” La collezione è al 100% originale, composta da fossili da ogni parte del mondo. Un’occasione d’oro per alternare la teoria con la presentazione di alcuni protagonisti (pietrificati) della preistoria.

Ormai si sa tutto sui Dinosauri!” Credo proprio di no… Una conoscenza superficiale della materia rende facile l’esclamazione della precedente affermazione. Tuttavia di giorno in giorno si scopre qualcosa di nuovo sui giganti del Mesozoico e nessuno, in Italia, ne parla abbastanza. Abbattiamo una volta per tutte i miti secolari sui Dinosauri!!

I Dinosauri sono cose da bambini!” Se vi chiedessi di parlarmi degli organi di elettroricezione presenti su un frammento mascellare del cranio di Spinosaurus, poi pronuncereste ancora quella frase?

Il T-rex è il più feroce Dinosauro di sempre!” Come no! Forse solo in Jurassic Park!

Cosa è esistito prima e dopo i Dinosauri?” Domanda ricorrente poiché, specificamente, nessuno lo sa. Cerchiamo di riempire i vuoti del passato!

L’uomo deriva dalla scimmia.” (Sospiro). Ci sarà molto da lavorare…