Se una notte d’inverno un viaggiatore


ITALO CALVINO, “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, 1979, Oscar Mondadori (2013)

Non capita spesso che, sfogliando un romanzo tanto atteso, si volti pagina e… bianco… Tutto ciò che si osserva è una pagina bianca. Cosa accadrebbe in questa improbabile eventualità? Calvino ce lo spiega, attraverso una narrazione tra l’assurdo e l’incredibile. Nella peripezia alla ricerca del romanzo un Lettore e una Lettrice intrecciano e sviluppano le proprie vite, mettendo spesso in secondo piano il romanzo stesso, imbattendosi in dieci narrazioni differenti. Un romanzo nel romanzo, una lezione di stili differenti, un pretesto che crea la trama. L’assurdo, il meraviglioso, semplicemente: Italo Calvino.

se-una-notte-dinverno-un-viaggiatore-italo-calvino